Odontoiatria Programma

Il programma di odontoiatria del CTR prevede l’utilizzo di macchinari all’avanguardia, quali: elettromiografo, manipolo t-scan, MO. CAP, videoradiografia computerizzata, marcatori rilevamento biomeccanico, che permetteranno di correggere la postura anche in base ad uno studio approfondito dell’arcata dentaria. 

L’intero programma verrà gestito da diversi esperti, ognuno specializzato in una determinata branca dell’odontoiatria, così da poter analizzare al meglio ogni caso specifico. 

Le tecnologie di ultima generazione potranno aiutare i nostri esperti e il paziente a risolvere alcune patologie. Parliamo di: 

MO. CAP: la cattura dei movimenti del corpo umano per un'analisi immediata o differita di ogni movimento che vengono campionati più volte al secondo. 

Baropodometria computerizzata: un macchinario dotato di pressocettori che, a contatto con un materiale semiconduttivo ed elettrodi, rileva il modo in cui si cammina, aiuta a migliorare la postura del corpo in generale e a favorire il riallineamento delle occlusioni dentali. 

Lastra in videoradiografia computerizzata: una tecnologia che ci permette di rilevare le immagini RX in modalità digitale che permettono di diagnosticare semplicemente patologie e problemi di postura legati all’arcata dentaria. 

Manipolo t-scan: attraverso questo macchinario di ultima tecnologia si vanno ad analizzare l’occlusione dentaria tramite un sensore ultrasottile che si inserisce all’interno del manipolo che si collega direttamente al computer, da cui si potranno analizzare direttamente grafici che dimostrano il bilanciamento o meno del morso.  

Elettromiografia: esame diagnostico utilizzato per studiare il sistema nervoso periferico, l'apparato muscolare e la comunicazione tra essi. Il macchinario prevedere l’utilizzo di elettrodi e di un’apparecchiatura computerizzata che registra i segnali nervosi che percorrono i motoneuroni e arrivano fino ai muscoli. 

Marcatori di rilevamento biomeccanico: macchinario di ultima generazione che permette di studiare come le leggi della fisica si relazionano con gli aspetti biologici dell’uomo e tramite i marcatori è possibile rilevarli facilmente tramite l’analisi dei grafici creati dal dispositivo.