Ultrasuono A Freddo

L'associazione del trattamento ad Ultrasuini tradizionale con la Crioterapia

Si associano gli effetti riparativi dell'ultrasuono tradizionale agli effetti antinfiammatori e antalgici della crioterapia (terapia del freddo).

L'ultrasuono a freddo, lavorando a temperature attorno all 0°C (fino a -5°C), associa alternandole gli effetti ipertemici dell'ultrasuono agli effetti ipotermici del ghiaccio determinando una vera e propria "ginnastica vascolare" locale rendendolo più efficace nei casi di:

  • Tendiniti
  • Periartriti
  • Epicondiliti
  • Traumi muscolari nell'immediato post trauma